Congresso Nazionale Pueri Cantores – Assisi 15-17 luglio 2016

Oltre 500 partecipanti i coristi appartenenti ai gruppi di ragazzi provenienti da tutta italia si troveranno ad Assisi da venerdì 15 fino a domenica 17 luglio per il ventinovesimo Congresso Nazionale dei Pueri cantores; saranno tre giorni caratterizzati da un intenso programma ricco di manifestazioni, celebrazioni e concerti in cui i ragazzi si incontreranno nel segno della cultura musicale che si unisce alla spiritualità francescana. Nell’anno che Papa Francesco ha dedicato a l giubileo straordinario della misericordia – afferma la presidente prof.sa Lucia Patané – abbiamo pensato che fosse necessario organizzare un congresso in un luogo particolare che potesse donare ai ragazzi un messaggio significativo e così abbiamo subito pensato ad Assisi quale città di Pace in cui è inevitabile apprendere l’ancora attualissimo messaggio culturale e cristiano che si esprime nella figura di Francesco d’Assisi.
Venerdì 15 luglio alle ore 18 si terrà la cerimonia di apertura del congresso nel grande teatro accanto alla Basilica di Santa Maria degli angeli con l’animazione dei giovani operano al Teatro Metastasio che nella stessa serata saranno i protagonisti del musical “Chiara di Dio”che offriranno a tutti i congressisti. Sabato mattina sarà dedicata alle prove dei ragazzi con i loro maestri e nel pomeriggio i gruppi si dissemineranno nelle Chiese e sulle piazze di Assisi per concerti e intrattenimenti musicali di ogni genere.
Alle ore 21.30 il primo grande evento: nella Basilica superiore di San Francesco si terrà il Concerto di gala. Alcuni cori, eseguiranno in prima esecuzione assoluta una cantata scritta testualmente per l’occasione dal sacerdote e poeta siracusano Salvatore Savaglia e musicata dal noto compositore m° Salvatore Vivona, maestro di Cappella della Cattedrale di Monreale (Pa). Dirigerà questa prima esecuzione assoluta il m° Alberto Veggiotti di Novara con l’accompagnamento orchestrale di archi del Conservatorio di novara e gli ottoni provenienti dal Friuli venezia giulia. All’ organo il m° Carlo Fermalvento. Dopo la cantata altri cori si esibiranno singolarmente.
Domenica 17 Luglio tutti i cori con le loro insegne, labari e divise sfileranno in città per entrare attraverso la porta santa della Basilica inferiore di San Francesco dove alle 10.30 si terrà la solenne Messa Pontificale presieduta da S.E. Mons. Luciano Giovannetti, vescovo emerito di Fiesole e concelebrata dal presidente della Federazione internazionale Pueri cantores Mons. Robert Tyrala e dal Rev.mo
Custode del Sacro convento. La messa sarà animata nel canto da tutti i cori riuniti accompagnati all’organo dagli organisti Alberto Gaspardo della Cattedrale Pordenone e da Paolo Sorrentino, organista di San Nicola in Pisa. La direzione è affidata al m° Carlo Fermalvento, in qualità di responsabile musicale della federazione italiana.
I gruppi partecipanati al congresso sono i seguenti: Capoterra (Cagliari), Castions di Strada (UD), Fagagna (UD), Fidenza (PR), Fiume Veneto (PN), Giarre (CT), Macerata, Monte San Giusto (Mc), Martignacco (UD), Muzzana del Turgnano (UD), Napoli, Novara, Pisa, Pordenone, Roma, San Miniato (PI), Vigonovo (PN), Virco di Bertiolo (UD), Voltabarozzo (PD).
Il Congresso è stato possibile grazie al patrocinio della Regione Umbria, patrocinio e collaborazione con la C.E.I. (Conferenza Episcopale Italiana), la Cappella musicale della Basilica papale di San Francesco in Assisi, la Provincia dei Frati Minori e Conventuali al Comune di Assisi, l’Associazione italiana Santa Cecilia, la F.E.N.I.A.R.C.O. e A.R.C.U.M. (associazioni corali nazionali e della Regione Umbria).